Curling, il 66 Cortina si conferma Campione d’Italia tra gli Over 50

Pubblicato il

Nella finale scudetto del Campionato Over 50 disputata lo scorso week-end a Pinerolo, in Piemonte, il C.C. 66 Cortina composto da Tone Menardi, Valter Bombassei, Marco Costantini, Basilio De Zanna e Massimo Tortia si conferma per il terzo anno consecutivo Campione d’Italia. Nell’ultimo atto del torneo i cortinesi hanno superato agevolmente il Glicini Village (Valter Bruno, Diego Giacchetto, Bruno Polliotto e Pino Bersano) con il netto punteggio di 13-3. Superiorità evidenziata fin dal primo end con un parziale di 4 punti e, dopo un tentativo di rimonta degli avversari con 3 punti nella seconda mano, i cortinesi hanno controllato agevolmente l’incontro concludendo in anticipo l’incontro al sesto end. Per il terzo posto la combattuta sfida tra Pinerolo Torino 2006 (Eraldo Quero, Franco Manavella, Giovanni Saraceno e Claudio Re) e Reale Mutua Torino (Danilo Capriolo, Guido Barco, Silvio Dellaia, Mario Bologna e Massimo Rovera) ha premiato i pinerolesi, vincenti 7-5. La formazione vincitrice parteciperà ai prossimi Campionati del Mondo Over 50 in programma a Stavanger, in Norvegia, dal 22 al 29 aprile. In campo femminile scenderanno invece in campo le torinesi dei Draghi con Grazia Ferrero, Fulvia Tiboldo, Vittoria Santini, Valentina Cal.

A Cortina D’Ampezzo intanto, nella tappa di serie A femminile, doppietta per il Dolomiti e per il C.C. Tofane contro i Fireblock Torino mentre in campo maschile è arrivato il doppio successo del Cembra 88, vittorioso contro C.C. 66 Cortina e Tofane.