Curling, l’Italia è 12ª ai Mondiali di doppio misto

Pubblicato il

Come nella scorsa stagione, l’Italia chiude al 12° posto i Mondiali di doppio misto di curling. Ad Östersund, in Svezia, la squadra azzurra guidata da coach Soren Gran e formata da Veronica Zappone (3S Luserna) e Simone Gonin (Sporting Club Pinerolo), terminato il girone A con sei vittorie e un solo k.o., si è arresa alla Svizzera per 6-5 negli ottavi di finale. Quindi il successo per 6-5 con gli Stati Uniti, seguito dai k.o. contro Repubblica Ceca (9-5) e Norvegia (11-9), hanno definito la posizione finale del team tricolore. Una rassegna iridata in ogni caso importante per fare esperienza internazionale e che certifica i progressi dell’Italia in questa specialità, con la federazione che ha investito con forza per ritrovarsi in futuro un team sempre più competitivo.

Nelle rassegne iridate senior over 50 l’Italia ha invece chiuso 14ª al femminile e 15ª al maschile.