Curling, a Torino il Campionato Studentesco e il Trofeo delle Regioni

Pubblicato il

Si è chiusa nel week-end al PalaTazzoli di Torino la stagione del curling italiano con il campionato studentesco “Curling for fun” e il Trofeo delle Regioni, andati in scena nel capoluogo piemontese a seguito del torneo “International Turin Curling Cup”, organizzato dalla società locale dei Draghi Curling Club e grazie alla quale sono stati tracciati in anticipo i campi da gioco oltreoltreché forniti i  materiali quali stones ed arredi. Un ringraziamento, in questo senso, va agli ice maker Dante Cogno e Silvano Boggio nonché al Comune di Torino per la concessione della pista e al Comitato Regionale piemontese della Fisg, nella persona del presidente Marco Bellion e della consigliera Amanda Bianchi, per l’organizzazione.

Al campionato studentesco, svoltosi inizialmente a livello territoriale con i curling club che hanno coinvolto le scuole limitrofe, hanno partecipato tutti gli studenti e le studentesse non tesserati come agonisti ma che giocano abitualmente a curling nei gruppi sportivi scolastici. Due le categorie in gioco, medie e superiori, con le migliori classificate dei vari siti di gioco hanno guadagnato l’accesso alla finale di Torino, valida per l’assegnazione del campione italiano e in cui hanno presenziato anche gli atleti dell’Aeronautica Militare Amos Mosaner, Sebastiano Arman ed Alberto Pimpini, che hanno fatto qualche tiro dimostrativo con alcuni ragazzi delle scuole. Con una formula di gioco a round robin e successive finali le partecipanti in gioco – Istituto Comprensivo Cortina, Istituto Comprensivo San Mauro 2 “Dalla Chiesa”, Istituto Martino Anzi Bormio e Istituto Polo Valboite Cortina – si sono date battaglia fino alla vittoria, tra le medie, di Bormio (Istituto Martino Anzi Bormio), davanti a San Vito (Istituto Comprensivo Cortina), 2°, e San Mauro 2 (Istituto Comprensivo San Mauro 2 “Dalla Chiesa”), 3°. Tra le superiori, invece, il podio se lo sono suddivise le squadre di Istituto Polo Valboite Cortina con Cortina 2 impostasi davanti a Cortina 1 e Cortina 3.

Il Trofeo delle Regioni invece, alla sua prima edizione e pensato per far giocare maggiormente gli atleti di categoria Esordienti, in questo caso agonisti, mette di fronte le selezioni dei migliori atleti di ciascuna regione, e ha visto la vittoria del Piemonte davanti a Veneto, , e Trentino, .