EYOF 2019, la Federghiaccio porta 10 azzurrini a Sarajevo

Pubblicato il

Hanno preso il via oggi a Sarajevo, in Bosnia-Erzegovina, gli EYOF inernali 2019, il Festival Olimpico della Gioventù Europea che in questa edizione raduna ben 911 atleti di età compresa tra i 14 e i 18 anni e provenienti da 46 nazioni, pronti a sfidarsi in un programma di gare previsto fino a sabato 16 febbraio. Presente anche l’Italia, la cui spedizione conta 37 azzurri, 18 uomini e 19 donne, che si cimenteranno in sette delle otto discipline previste: a rappresentare la Federazione Italiana Sport del Ghiaccio ben 10 atleti. Si tratta di Chiara Betti (Circolo Pattinatori Pinè), Elisa Confortola (Bormio Ghiaccio), Thomas Nadalini (Circolo Pattinatori Pinè) e Davide Oss Chemper (Circolo Pattinatori Pinè) per lo short track, Lucrezia Becccari (IceLab) e Nikolaj Memola (Agorà Skating Team) per il pattinaggio di figura, quindi Marta Lo Deserto (Curling Club Dolomiti), Anna Maria Maurino (3S Libertas Luserna), Francesco De Zanna (Curling Club 66) e Denis Manfè (Curling Club Claut). A ricoprire il prestigioso incarico di portabandiera azzurro sarà Elisa Confortola, 16enne medaglia di bronzo nella staffetta di short track ai Mondiali Junior di Tomaszow Mazowiecki 2018 e Montreal 2019.

Qui il programma di gare e i risultati.