Figura, a Egna la 7ª tappa di Junior Grand Prix

Pubblicato il

Per tre giorni, dal 12 al 14 ottobre, la Würtharena di Egna sarà la capitale mondiale del pattinaggio di figura a livello giovanile. La località della Bassa Atesina ospiterà infatti la settima ed ultima tappa di Junior Grand Prix 2017/2018 nel decisivo appuntamento che definirà gli atleti e le coppie di danza chiamati a prender parte alle Finali del circuito internazionale giovanile in programma dal 7 al 10 dicembre a Nagoya in Giappone. Un evento, supportato dall’organizzazione della locale Young Goose Academy, che concorrerà dunque a stilare il ranking finale sulla base dei punteggi ottenuti nelle singole tappe con un massimo di due risultati utili. In gara, come sempre, gli atleti di età compresa tra i 13 ai 19 anni (fino a 21 per gli uomini della danza), con oltre 100 pattinatori in rappresentanza di 39 nazioni per un programma che prevede l’individuale maschile, quello femminile e la danza.

L’Italia sarà rappresentata dal meranese Daniel Grassl (Young Goose Academy), dal milanese Matteo Rizzo (Ice Lab), dal bolzanino Marco Zandron, (Ice Skating Bolzano) dalla veneta Lucrezia Gennaro (Asd 2001), dalla trentina Lara Naki Gutmann (C.P.A. Trento) e dalla piemontese Elisabetta Leccardi (Agorà Skating Team), nonché dalle coppie di danza Calderone-Papetti (Agorà Skating Team) e Portesi Peroni-Chrastecky (Ice Lab). Dopo gli ottimi risultati raccolti sin qui in stagione, per gli azzurrini un’altra possibilità di ben figurare su uno dei palcoscenici più rinomati al mondo.

Questo il programma delle gare, che potrete seguire anche comodamente in streaming su Olympic Channel:

Giovedì 12 ottobre:
ore 15: corto danza
ore 18.30: corto uomini

Venerdì 13 ottobre:
ore 14.30: corto donne
ore 19.30: libero danza

Sabato 14 ottobre:
ore 13.00: libero uomini
ore 17.50: libero donne