IHL – Serie A: le squadre iscritte per la prossima stagione

Si conferma anche per la stagione 2020/21 lo stesso numero di squadre che giocheranno per la IHL – Serie A e che di conseguenza potranno competere nella Alps Hockey League. Domenica 10 maggio scadeva il termine d’iscrizione per la prossima massima serie italiana: in questo senso Asiago Hockey, SG Cortina, Fassa Falcons, HC Gherdeina,  Rittner Buam, Val Pusteria Lupi e Wipptal Broncos hanno depositato i moduli per la loro partecipazione alle prossime competizioni agonistiche. In attesa di attendere l’evolversi della situazione per la pandemia del Coranavirus e di chiarire tutti gli aspetti futuri in merito ai vari scenari agonistici, la soddisfazione è massima da parte della FISG e della LIHG.

Il responsabile di settore della FISG, Tommaso Teofoli: “Dopo la brusca interruzione delle competizioni agonistiche, ci arriva un segnale molto incoraggiante da parte del mondo dell’hockey italiano. Tutte le squadre che si sono date battaglie per la corsa all’ultimo Scudetto, ci saranno nuovamente. Non è cosa da poco in questi difficili momenti. Ora aspettiamo le prossime settimane per capire quale sarà la formula più idonea del.Campionato Ahl all’interno del quale le partite saranno valevoli anche per l’assegnazione della 87esima edizione dello Scudetto di IHL – Serie A“.
Il Presidente della LIHG, Marcello Cobelli:Come LIHG abbiamo dimostrato compattezza ed unità e siamo stati sempre in contatto per capire le problematiche presenti e future delle nostre società. Pur sapendo che non ci sarebbero state delle sorprese negative, la conferma dell’iscrizione delle sette squadre ci permette di gestire al meglio i prossimi scenari in considerazione anche delle direttive che arriveranno dalle istituzioni proposte. Dico solo a tutti i tifosi di portare pazienza, ma la IHL – Serie A sarà nuovamente protagonista.”
Foto di Max Pattis: un momento di Rittner Buam – HC Gherdeina valgardena.it della stagione 2019/20

Pubblicato il