Italian Hockey League: l’ SV Kaltern/Caldaro allunga

Pubblicato il

La dodicesima giornata di Italian Hockey League ha sorriso al Caldaro, che batte il Como e approfitta dello stop del Merano per riallungare in classifica. Bressanone sempre terzo, ma dietro è grandissima bagarre con Varese, Appiano e Val di Fiemme che vincono ancora e si dimostrano in grandissima forma. Primi segnali di spaccatura in classifica, con Alleghe, Ora e Como che stanno iniziando ad accumulare un ritardo importante.

Dopo la sconfitta nel derby con l’Appiano, il Caldaro capolista ha ripreso a vincere regolando in casa il fanalino di coda Como. Partita dominata dai lucci che hanno sempre avuto il pallino del gioco in mano, segnando un gol nei primi due periodi con Felderer e Alexander Sullman. Ancora Sullman, Tedesco e Bastian Andergassen sono andati in gol nel terzo drittel, mentre i lariani hanno trovato la rete della bandiera con Michelin-Salomon al 44.59. 5 a 1 il punteggio finale e Caldaro che mantiene la vetta della classifica.

Sabato è arrivato anche il successo casalingo del Bressanone, che ha superato tra le mura amiche l’Ora. Partita comunque combattuta per diversi tratti, aperta dal gol di Tauber dei Falcons successivamente pareggiato al 21.01 da Stimpfl dei Frogs. Piano piano i padroni di casa hanno preso in mano la situazione e sono riusciti ad allungare nella frazione centrale con Daccordo e Braito, prima del gol di Oberrauch al 41.40 che ha chiuso i conti sul 4 a 1 finale.

La domenica si è aperta con la sorpresa di giornata, stando alla classifica: il Val di Fiemme ha superato il lanciato Merano, imponendosi per 2 a 1 a Cavalese. Il match comunque ha visto i bianconeri sempre all’attacco, capaci di tirare 49 volte verso la gabbia avversaria, difesa dall’ottimo Rabanser, ma la grande qualità e concretezza dell’attacco fiemmese ha fatto la differenza: Nicolao al 24.38 e Vicenzi al 31.23 sono riusciti a portare i trentini sul 2 a 0, e a nulla è servito il gol di Ansoldi al 59.11. 2 a 1 il finale e terzo successo di fila per il Val di Fiemme che risale la classifica.

Davanti al Val di Fiemme di un solo punto c’è l’Appiano, che è andato ad imporsi sulla pista del Pergine avvicinando proprio le Linci. I Pirati fanno davvero paura in questo momento della stagione, e hanno giocato una gara di grandissima solidità contro un Pergine che non si è mai arreso, ma poco ha potuto. Appiano avanti 2 a 0 alla prima sirena grazie alla doppietta di Tombolato, quindi i trentini hanno dimezzato lo svantaggio col solito Buonassisi al 24.49, ma a poco dalla seconda sirena Jaitner ha riportato avanti i gialloblù di due marcature. Nel terzo periodo sono stati Ebner e Von Payr (a porta vuota) a chiudere i conti, prima della rete di Viliotti che al 59.59 ha trovato il definitivo 2 a 5.

Anche il Varese non rallenta la sua corsa, e con il netto successo contro l’Alleghe continua a volare a ridosso del podio della classifica. La partita del PalAlbani non ha avuto praticamente storia, ma è fondamentale ricordare di come gli agordini non possano allenarsi per i danni subiti dalla pista del De Toni ad inizio novembre. Partita che come detto non ha offerto uno spettacolo combattuto, con Mastini che hanno segnato 9 reti: 5 gol di Franchini, uno a testa per Perna, Raimondi, Vanetti e Borghi. L’Alleghe è comunque riuscito a trovare due marcature, quando ormai la contesa era sul 7 a 0 con Martini e alla fine con Edgar De Toni. 9 a 2 il punteggio finale.

Italian Hockey League – Stagione regolare – 12° Turno – 17/18 novembre 2018

SV Kaltern Caldaro rothoblaas – Hockey Como 5-1 (1-0, 1-0, 3-1)

Gol: 13:12 M. Felderer (1:0), 39:29 A. Sullmann Pilser (F. Wieser) (2:0), 42:48 A. Sullmann Pilser (B. Andergassen, F. Wieser) (3:0), 44:59 E. Michelin-salomon (M. Formentini, F. Wieser) (3:1, PP2), 46:42 D. Tedesco (F. Colombo, T. Steiner) (4:1, PP1), 55:09 B. Andergassen (T. Waldthaler, F. Wieser) (5:1, PP1)

Penalità: 18-14 (4-4, 4-2, 10-8)
Tiri: 39-18 (14-4, 12-10, 13-4)
Arbitri: M. Bettarini, S. Soraperra (F. Pace, J. Pace)
Spettatori: 156

HC Falcons Brixen Bressanone – ASC Auer Ora 4-1 (1-0, 2-1, 1-0)
Gol: 5:21 L. Tauber (C. Sottsas, C. Rainer) (1:0), 21:01 P. Stimpfl (H. Walter, M. Tschoell) (1:1), 32:53 L. Daccordo (L. Tauber, C. Rainer) (2:1, PP1), 36:36 G. Braito (C. Rainer, P. Rizzo) (3:1), 41:40 F. Oberrauch (G. Braito, P. Rizzo) (4:1)

Penalità: 14-42 (4-0, 6-36, 4-6)
Tiri: 22-30 (10-10, 6-13, 6-7)
Arbitri: M. Bagozza, F. Tirelli (A. Gallo, A. Wiest)
Spettatori: 190

Valdifiemme HC – HC Merano Pircher 2-1 (0-0, 2-0, 0-1)
Gol: 24:38 P. Nicolao (F. Kostner, R. Locatin) (1:0), 31:23 L. Vicenzi (F. Gilmozzi, E. Chelodi) (2:0, PP1), 59:11 L. Ansoldi (F. Faggioni, L. Moren) (2:1, PP1)

Penalità: 10-12 (2-6, 4-4, 4-2)
Tiri: 19-49 (7-13, 7-15, 5-21)
Arbitri: F. Stefenelli, T. Virta (H. Egger, M. Manfroi)
Spettatori: 680

Hockey Pergine Sapiens – HC Eppan Appiano 2-5 (0-2, 1-1, 1-2)
Gol: 1:09 R. Tombolato (L. Von Payr) (0:1), 9:13 R. Tombolato (L. Von Payr, T. Ebner) (0:2), 24:49 N. Buonassisi (F. Rigoni, A. Meneghini) (1:2, PP1), 38:44 A. Jaitner (P. Jaitner, S. Unterkofler) (1:3), 56:00 T. Ebner (E. Scelfo, R. Tombolato) (1:4, PP1), 59:32 L. Von Payr (E. Scelfo, R. Tombolato) (1:5/EN), 59:59 G. Viliotti (C. Lombardi, F. Valorz) (2:5)

Penalità: 10-12 (4-2, 0-6, 6-4)
Tiri: 33-24 (9-12, 15-5, 9-7)
Arbitri: M. Bettarini, L. Marri (F. De Toni, A. Plancher)
Spettatori: 275

Mastini Varese – Alleghe Hockey 9-2 (2-0, 3-0, 4-2)
Gol: 7:00 E. Raimondi (D. Perna, F. Borghi) (1:0, PP2), 11:49 M. Franchini (E. Mazzacane, M. Andreoni) (2:0), 25:40 A. Vanetti (D. Perna, M. Andreoni) (3:0, SH1), 28:29 D. Perna (N. Lo Russo, A. Vanetti) (4:0, SH1), 32:40 M. Franchini (M. Andreoni, M. Mazzacane) (5:0), 41:15 M. Franchini (M. Andreoni, M. Mazzacane) (6:0), 42:38 F. Borghi (E. Raimondi, D. Perna) (7:0, PP1), 48:32 E. Martini (D. Testori, D. Perna) (7:1), 49:57 M. Franchini (M. Andreoni, M. Mazzacane) (8:1), 55:58 M. Franchini (M. Andreoni, M. Mazzacane) (9:1), 58:30 E. De Toni (M. Ganz, L. De Val) (9:2)

Penalità: 24-18 (4-8, 4-6, 16-4)
Tiri: 53-23 (19-7, 20-2, 14-14)
Arbitri: A. Moschen, M. Mori (M. Cristeli, A. Wiest)
Spettatori: 227

 

Classifica IHL
RK
TEAM NAME
TREND
GP
W
OTW
SOW
T
OTL
SOL
L
GF
GA
GD
PTS
1SV Kaltern Caldaro rothoblaas12802000244182628
2HC Merano Pircher12800000453302324
3HC Falcons Brixen Bressanone1271000043935423
4Hockey Pergine Sapiens1260000153535019
5Mastini Varese1260000154846219
6HC Eppan Appiano1260000063130118
7Valdifiemme HC1250100063537-217
8Alleghe Hockey1040000062739-1212
9ASC Auer Ora1130000083450-169
10Hockey Como1110001182551-265