Italian Hockey League: si gioca per il 7° turno. La capolista Caldaro contro l’Ora. Partita di cartello tra Alleghe ed Appiano.

Pubblicato il

È tempo della settima giornata di Italian Hockey League, un campionato equilibrato ed appassionante che propone una classifica cortissima e tante sorprese in pista. Il turno si aprirà sabato alle 19.30 quando l’HC Merano Pircher ospiterà l’Hockey Como nel suo fortino della MeranArena, sinora pista inviolata dove i bianconeri stanno facendo vedere ottime cose. L’ultimo successo a Varese conferma la crescita dei ragazzi di Max Ansoldi, dunque ci vorrà l’impresa per un Como ancora a secco di punti in trasferta e sinora apparso troppo altalenante rispetto alle partite giocate in casa.

La capolista SV Kaltern/Caldaro rothoblaas ha in programma un derby della Bassa Atesina contro l’ASC Auer/Ora. Il match, con inizio alle 20.00, dovrà servire ai Frogs per provare a rilanciarsi in classifica, con le 2 vittorie nelle ultime 3 partite che devono servire da trampolino per una squadra comunque giovane ma al contempo ricca di talento. Talento che non manca anche ai Lucci, che con le due ultime addizioni (Colombo e l’italocanadese Tedesco) stanno letteralmente volando. A fare specie sono i soli 10 gol subiti, mentre i 18 fatti non sono il massimo della categoria ma come detto adesso l’attacco ha due validissimi giocatori in più sui quali contare.

Sempre alle 20.00 si gioca il match tra l’HC Falcons Brixen/Bressanone ed i Mastini Varese. I Falcons dopo una partenza di fuoco e due sconfitte in fila hanno rialzato la testa nell’ultimo match di Como, dimostrando come l’inizio non sia stato un fuoco di paglia. Ricco di giocatori con esperienze in Serie A, questo Bressanone vuole sfruttare il turno casalingo per non perdere contatto con la vetta della classifica, distante ora solo 2 punti. Più indietro invece i Mastini, anche loro partiti bene e poi arenati soprattutto per colpa dei troppi gol subiti (26 in 6 partite). Intanto si apprende che il coach John Cacciatore ha dato le dimissioni. Squadra affidata a Matteo Malfatti storico nome della piazza di Varese. Da lunedì arriva Massimo Da Rin dopo 8 anni tra giovanili, Serie A, Serie B/IHL con l’Hockey Milano Rossoblu sia come coach che come vice oltre ad essere l’allenatore della Nazionale di Sledge Hockey. 

Alle 20.30 di sabato si gioca quello che è il big match di giornata, senza dubbio. L’Alleghe Hockey riceve l’ HC Eppan/Appiano, entrambe a quota 12 punti, con in palio la possibilità di staccare avversarie e concorrenti. Le Civette sono cresciute enormemente rispetto alle scorse stagioni, e trascinate da Jari Monferone stanno volando decisamente in alto. Il poker di gol dell’ultima sfida giocata messo a segno da Veggiato dimostra come in casa biancorossa ci sia la voglia di continuare a vincere, aiutati anche da un goalie come De Silvestro che sta dando un grande contributo. 2 sconfitte per aprire il campionato e poi solo vittorie per l’Appiano, che dopo le novità estive sta trovando la quadra del suo gioco e torna a far paura a tutti. Ottima anche la difesa dei pirati, solo 12 gol subiti, mentre l’attacco è capace di andare in gol con tutte le sue linee, dunque si preannuncia un grande scontro.

La partita più sentita della giornata invece ci sarà domenica, col derby trentino tra Val di Fiemme e l’Hockey Pergine Sapiens. Padroni di casa che hanno raccolto un solo successo sinora, e hanno assolutamente bisogno di svoltare. Coach Chizzali sicuramente stimolerà i suoi ragazzi per invertire una rotta sin qui deludente, che parla del peggior attacco (con 10 gol fatti, 7 dei quali da Gilmozzi) e della peggior difesa del campionato. Massima attenzione dunque per il Pergine, che sa come ogni derby sfugga alle regole della classifica. Concentrazione e attenzione difensiva per giocare a punteggio basso e provare a portare via altri tre punti, che per le linci vorrebbero dire continuare a rimanere nelle zone nobili della tabella dopo la sconfitta casalinga subita contro l’Alleghe.

Italian Hockey League – Stagione Regolare – 7° Turno – 20/21 ottobre 2018 

7sab 20/10/201819:30HC Merano PircherHockey Como
7sab 20/10/201820:00ASC Auer OraSV Kaltern Caldaro rothoblaas
7sab 20/10/201820:00HC Falcons Brixen BressanoneMastini Varese
7sab 20/10/201820:30Alleghe HockeyHC Eppan Appiano
7dom 21/10/201818:30Valdifiemme HCHockey Pergine Sapiens

Italian Hockey League – classifica 

RK
TEAM NAME
TREND
GP
W
OTW
SOW
T
OTL
SOL
L
GF
GA
GD
PTS
1SV Kaltern Caldaro rothoblaas630200011810813
2HC Eppan Appiano640000022112912
3Alleghe Hockey640000022416812
4HC Merano Pircher6400000229161312
5HC Falcons Brixen Bressanone631000021719-211
6Hockey Pergine Sapiens630000121718-110
7ASC Auer Ora620000042223-16
8Mastini Varese620000041826-86
9Hockey Como610001131525-105
10Valdifiemme HC610000051228-163