Nazionale Under 15 – Torneo 4 Nazioni a St. Poelten : 3° posto finale

Pubblicato il

La Nazionale Under 15 chiude al terzo posto il 4 Nazioni di St.Poelten in Austria. La rappresentativa azzurra rimane in gioco fino all’ultimo ma non basta nella giornata finale la vittoria all’overtime contro la vincitrice del torneo della Slovenia. Dopo una più che buona partenza contro l’Austria, l’Italia U15 segna una battuta d’arresto contro l’Ungheria per un 5:1 che peserà sulla classifica finale. Ma ciò non cancella le due vittorie e quanto di buono ha fatto vedere la più giovane delle rappresentative azzurre impegnate nel weekend internazionale dell’hockey ghiaccio.

Terza Giornata

L’Italia U15 può ancora dire la sua nel 4 Nazioni ed incontra la Slovenia che è a punteggio pieno dopo due giornate. Alla formazione azzurra serve anche una vittoria dentro ai regolamentari e magari con una bella differenza reti in caso di arrivo di tre squadre a sei punti ed eventuale classifica avulsa. L’Italia sembra aver capito la missione e riparte come nella gara d’esordio. Dopo 3 minuti Fabian Gschliesser sblocca il risultato in superiorità. Poi l’U15 riesce a conservare il minimo vantaggio fin oltre metà gara quando al 33’ raddoppia con Pietro Albis sempre in powerplay. Ma prima della fine del periodo centrale l’unica penalità azzurra (di tutta la gara) rimette in gioco i balcanici che riaprono il match. Si arriva così agli ultimi frangenti del terzo periodo con l’Italia che cerca il goal della sicurezza. Ma esattamente a 73 secondi dall’ultima sirena, la Slovenia pareggia e così si aggiudica il torneo del 4 Nazioni dopo il parziale di 2:2 al 60’. La conclusione del match, però, è a favore dell’Under 15 che realizza con Alessandro Segafredo dopo 17 secondi di overtime.

L’Italia poi è scavalcata, nella classifica generale, dall’Ungheria che nell’ultima partita del torneo sconfigge senza appello il fanalino di coda dell’Austria.

Slovenia U15 – Italia U15 2:3 OT (0:1/1:1/1:0/0:1)

Marcatori: 03:14 (0:1) Fabian Gschliesser in sup.num. (L.Tescari/A.Segafredo); 26:07 (0:2) Olmo Albis in sup.num. (F. Gschliesser/E.Larcher); 37:51 (1:2) N.Pretneker Hatic in sup.num. (Bizjak); 58:47 (2:2) G.Pazlar (N.Pretneker Hatic/M.Percic); 60:17 (2:3) Alessandro Segafredo (F.Gschliesser/E. Larcher);

Formazione Italia: Matthias Rindone 60:17 (Laurin Foppa); Enrico Larcher – Luca Tescari; Nicolò Fanelli – Matteo Liprandi; Ben Linder – Francesco Lacedelli; Emanuele Piotto – Luca Zandegiacomo; Alessandro Frescura – Fabian Gschlisser – Nicolò Mansueto; Matteo Longhini – Olmo Pietro Albis – Alessandro Segafredo; Marwin Martini – Matteo De Baldo – Davide Girardi; Dario Vissa – Alan Lobis – Damiano Flessati; Allenatore: Paolo De Biasio;

Tiri in porta: Slovenia 35 – Italia 41

Penalità: Slovenia 4×2’ – Italia 2’x1

Seconda giornata

Dopo il buon esordio, l’Italia Under 15 perde contro l’Ungheria. Nel primo tempo la squadra subisce una sola rete da parte degli avversari al 12’ ma manca un po’ di precisione sottoporta. Poi la Nazionale U15 rimane in linea di galleggiamento fino al 33’ quando poco alla volta i magiari iniziano a costruire un parziale importante con Nasady e Deszi mentre l’Italia rimane a secco di marcarture. All’inizio del terzo tempo Davide Girardi firma quella che sarà l’unica rete azzurra della gara. Infatti ancora Deszi e nei secondi finali Farkas permettono all’Ungheria di vincere per 5:1.

Italia U15  – Ungheria U15 1-5 (0:1/0:2/1:2)

Marcatori: 12:02 (0:1) M.Ivady (L.Lambert); 33:39 (0:2) M. Nasady (B. Deszi/B.Kocsis); 36:53 (0:3) B. Deszi (B.Kocsis); 42:07 (1:3) Davide Girardi; 47:05 (1:4) B.Deszi (Nadasy); 59:36 (1:5) L.Farkas (C.Antal);

Formazione Italia: Matthias Rindone 60:00 (Laurin Foppa); Enrico Larcher – Luca Tescari; Nicolò Fanelli – Matteo Liprandi; Ben Linder – Francesco Lacedelli; Emanuele Piotto – Damiano Flessati; Alessandro Frescura – Fabian Gschlisser – Nicolò Mansueto; Matteo Longhini – Olmo Pietro Albis – Alessandro Segafredo; Marwin Martini – Matteo De Baldo – Davide Girardi; Dario Vissa – Alan Lobis – Luciano Zandegiacomo; Allenatore: Paolo De Biasio;

Tiri in porta: Italia 28 – Ungheria 24

Penalità: Italia 3×2’ – Ungheria 5×2’

Prima giornata

Schiacciante successo della Nazionale Under 15 che supera alla grande i padroni di casa dell’Austria per 6:1 nella prima giornata di gioco del 4 Nazioni di St. Polten. La formazione U15 è subito in partita e dopo appena 35 secondi di gioco, Olmo Albis realizza la prima rete dell’Italia Under 15.  La più giovane delle rappresentative azzurre, impegnate in questo weekend di gare internazionali, sarà perennemente all’attacco contro la squadra di casa. La forte pressione verso i biancorossi si tramuta in altre due reti prima della fine del primo periodo: nel giro di 78 secondi prima Tommaso De Luca e poi Alan Lobis permettono all’Italia U15 di chiudere il primo periodo con un solido 3:0. Nella ripresa ancora Italia U15 sugli scudi: il 4:0 è di Fabian Gschliesser. Nel terzo tempo l’Austria U15 segna la prima ed unica rete dell’incontro ma poi nel periodo finale ancora decisa reazione azzurra con altre due reti con Matteo De Baldo e Nicolò Mansueto. Un perentorio 6:1 che permette all’Italia U15 di salire al comando della classifica dopo la prima giornata del 4 Nazioni di St.Polten. Premiato a fine partita Matthias Rindone quale best player per la sua convincente prestazioni a difesa della porta.

Austria U15 – Italia U15 1:6 (0:3; 0:1; 1:2)
Marcatori: 00:35 (0:1) Olmo Albis (M.Liprandi/N.Fanelli); 16:18 (0:2) T.De Luca (M.Martini/L.Tescari); 17:36 (0:3) A.Lobis (N.Fanelli/D.Vissa); 26:13 (0:4) F.Gschliesser (Mansueto/Piotto); 42:15 (1:4) S.Rossmann; 50:22 (1:5) M. De Baldo (D. Girardi/M.Martini); 56:56 (1:6) N.Mansueto

Formazione Italia: Matthias Rindone 60:00 (Laurin Foppa); Enrico Larcher – Luca Tescari; Nicolò Fanelli – Matteo Liprandi; Ben Linder – Francesco Lacedelli; Emanuele Piotto – Matteo De Baldo; Alessandro Frescura – Fabian Gschlisser – Matteo Longhini; Nicolò Mansueto- Olmo Pietro Albis – Alessandro Segafredo; Marwin Martini – Tommaso De Luca – Davide Girardi; Dario Vissa – Alan Lobis – Luciano Zandegiacomo; Allenatore: Paolo De Biasio;

Tiri in porta: Austria 26 – Italia 60;
Penalità: Austria 3×2′ – Italia 3×2′

Nazionale Under 15 – Risultati – 4 Nazioni – St. Poelten – Austria

DateTimeHome    Away
07.02.201915:00Ungheria1:4Slovenia
07.02.201918:30Austria1:6Italia
08.02.201915:00Italia1:5Ungheria
08.02.201918:30Austria0:5Slovenia
09.02.201910:00Slovenia2:3OTItalia
09.02.201913:00Austria1:4Ungheria

 

Classifica Finale

  • Slovenia 7 punti
  • Ungheria 6 punti
  • Italia 5 punti
  • Austria 0 punti

Nella foto di copertina, la Nazionale Under 15 sul ghiaccio di St. Polten (Austria)