Nazionale Under 18 – Mondiali: prima vittoria contro la Slovenia

Primo importante successo per la Nazionale Under 18 nel Mondiale di I Divisione – Gruppo B in Ungheria. I ragazzi di coach Fabio Armani hanno giocato una partita molto disciplinata contro la Slovenia, dando vita ad una gara molto equilibrata nel risultato e che si è risolta solo nel finale della terza frazione di gioco. Nell’ultimo periodo infatti Yuri Cristellon sbloccava il risultato mettendo in rete il passaggio di Niccolai a poco più di cinque minuti dalla fine, dopo che le due squadre avevano passato senza danni un paio di penalità a testa. Gli sloveni spingono e cercano la rete del pareggio togliendo il portiere negli ultimi minuti di gioco e proprio all’ultimo secondo Maximilian Soelva metteva il disco del raddoppio azzurro nella porta vuota, firmando così il successo italiano. Dopo le sconfitte contro Giappone ed Austria, gli Azzurrini raccolgono così i primi importanti punti in classifica, attendendo con maggior serenità la partita di venerdì contro i padroni di casa dell’Ungheria (ore 16:00). Shutout per Davide Fadani. Sicuramente un successo pesante in chiave classifica con un torneo che per ora ha sicuramente nel Giappone la squadra più continua  e capace di vincere tre partite di file per il primo posto.

Questa è la prima vittoria contro la Slovenia dal 2015. Nei precedenti 3 incontri la squadra balcanica si è sempre imposta (3:1; 4:2; 3:1).

Queste le parole dell’allenatore Fabio Armani: ” Abbiamo mosso la classifica nella gara contro la Slovenia. Questo è un fattore molto importante. Ma il Mondiale è ancora tutto da decidere e ci attendono altre due partite molto delicate. In questo senso ho chiesto alla squadra di mettere alle spalle quanto successo nelle prime tre uscite e di ripartire come se dovessimo dimostrare ancora tutto. In generale nella prima partita contro il Giappone abbiamo pagato le penalità ed il buon approccio dei nipponici alla gara mentre la nostra reazione è stata tardiva. Contro l’Austria molte cose sono andate storte anche se subire due reti nell’ultimo minuto deve servire da lezione. Nel primo tempo contro la Slovenia meritavano molto. Poi abbiamo subito il loro ritorno nel secondo tempo anche se poi la squadra ha dimostrato carattere nel portare a casa la partita.”

NAZIONALE UNDER 18 – MONDIALI IIHF 2019 – DIVISIONE I – GRUPPO B –  Székesfehérvár – 14/20 aprile 2019

Slovenia – Italia 0:2 (0:0; 0:0; 0:2)

Marcatori: 54:38 (0:1) Yuri Cristellon (Alessio Niccolai); 59:59 (0:2) Maximilian Soelva (EN);

Formazione ItaliaU18: Davide Fadani 60:00 (Rudy Rigoni); Samuel Payra – Alex Brunner; Alessio Stablum – Alessio Niccolai; Alex Obexer – Tim Linder; Lukas Goldner – Jakob Prast; Moritz Selva – Maximilian Soelva – Yuri Cristellon; Gioele Rosa – Michele Covi – Giorgio Panciera; Manuel Oehler – Renè De Luca – Daniel Gellon; Pascal Brunner; Davide Bossi – Gabriel Zerbetto; Allenatore: Fabio Armani;

Tiri in porta: Slovenia 24 – Italia 27

Minuti di penalità: Austria 8′ – Italia 6′

Calendario e Risultati Mondiali Under 18 

14 aprile
Italia – Giappone 2:3 (0:0; 0:2; 2:1)
Gran Bretagna – Slovenia 2:3 (0:1; 1:0; 1:2)
Ungheria – Austria 1:3 (0:1; 0:1; 1:1)

15 aprile
Giappone – Gran Bretagna 5:3 (2:0; 2:1; 1:2)
Austria – Italia 7:0 (2:0; 3:0; 2:0)
Slovenia – Ungheria 2:1 d.t.r. (0:1; 0:0; 1:0; 0:0; 1:0)

17 aprile
Slovenia – Italia 0:2 (0:0; 0:0; 0:2)
Austria – Giappone 2:3 (1:0; 1:0; 0:3)
Gran Bretagna – Ungheria 5:4 (2:1; 2:1; 1:2)

19 aprile
ore 12:30 Austria – Gran Bretagna
ore 16:00 Ungheria – Italia
ore 19:30 Giappone – Slovenia

20 aprile
ore 12:30 Italia – Gran Bretagna
ore 16:00 Slovenia – Austria
ore 19:30 Giappone – Ungheria

Classifica dopo 3 giornate su 5

1) Giappone 9 punti (3 partite)
2) Austria 6 punti (3 partite)
3) Slovenia 5 punti (3 partite)
4) Gran Bretagna 3 punti (3 partite)
5) Italia 3 punti (3 partite)
6) Ungheria 1 punto (3 partite)

 

Lo sportivo Péter PAPP (Hungarian American Football National Team and Fehérvár Enthroners Player), premia i migliori della partita: Lenart MARKUN (SLO) e Samuel PAYRA (ITA)

Davide Fadani, shutout contro la Slovenia

Pubblicato il