Pista Lunga, agli Assoluti 2019 Bosa e Bonazza si confermano Campioni Italiani Sprint

Pubblicato il

Il 2019 non porta rivoluzioni: come lo scorso anno sono ancora David Bosa (Fiamme Oro Moena) e Noemi Bonazza (Fiamme Oro Moena) i Campioni Italiani Sprint di pista lunga. Nella terza ed ultima giornata degli Assoluti di scena a Baselga di Pinè i due pattinatori trentini confermano con il successo sull’ultima prova dei 1000 la loro leadership parziale guadagnata tra giovedì e venerdì e conquistano così il titolo dedicato alle distanze brevi. Nelle gare odierne sul ghiaccio dell’Ice Rink Pinè, Bosa ha chiuso la sua prova odierna in 1’11″45 davanti a Mirko Giacomo Nenzi (Fiamme Gialle), secondo in 1’12″04, e a Jeffrey Rosanelli (S.C. Pergine), terzo in 1’15″22, ossia con lo stesso podio della classifica finale sprint. Al femminile Bonazza ha invece vinto la sua gara in 1’19″14 precedendo Yvonne Daldossi (C.S. Carabinieri), seconda in 1’22″82, e Linda Rossi (Cosmo Noale Ice), terza con il tempo di 1’23″56: un trionfo che ha permesso a Bonazza di blindare la classifica sprint lasciandosi alle spalle Daldossi e Federica Maffei (C.S. Carabinieri). Giornata poi conclusasi con le prove di Mass Start: ad aggiudicarsi il titolo tricolore sulla distanza i grandi specialisti azzurri Andrea Giovannini (Fiamme Gialle) e Francesca Lollobrigida (Aeronautica Militare), già ieri vittoriosi nella classifica Allround. Il pattinatore pinetano si è imposto su Daniel Niero (Aeronautica Militare) e Davide Ghiotto (Fiamme Gialle) mentre la campionessa romana ha preceduto Francesca Bettrone (Cosmo Noale Ice) e Linda Rossi.

Conferme importanti dunque per la squadra azzurra del d.t. Maurizio Marchetto a pochi giorni dal primo grande appuntamento internazionale del 2019, i Campionati Europei di Collalbo in programma dall’11 al 13 gennaio.