Pista Lunga, una super Lollobrigida è seconda nella Mass Start di Tomakomai

Pubblicato il

La fiammata della campionessa. Francesca Lollobrigida non sbaglia due volte di fila: dopo averlo mancato di un soffio una settimana fa ad Obihiro, nella seconda tappa stagionale di Coppa del Mondo di Tomakomai, sempre in Giappone, la pattinatrice azzurra centra il podio della Mass Start, la sua specialità preferita. La romana classe 1991 dell’Aeronautica Militare gestisce perfettamente la gara, sempre in controllo nel gruppo di testa, e sul traguardo deve cedere allo sprint soltanto alla coreana Kim, ora leader del ranking di specialità del circuito internazionale con, alle spalle, proprio la nostra Lollobrigida. Dopo la vittoria targata Giovannini della scorsa settimana la Nazionale del c.t. Marchetto incassa così ancora risultati e soddisfazioni per una Mass Start ormai costantemente a tinte azzurre. Nella prova femminile è arrivato poi anche il 16° posto per Francesca Bettrone (Cosmo Noale Ice), l’altra italiana in gara.

Buone notizie, soprattutto sul versante femminile, arrivano anche dalle distanze individuali in questa seconda giornata di competizioni. Protagonista assoluta è ancora Lollobrigida, brava a chiudere quinta nella gara dei 1500 Division A con il tempo di 2’00″010; sulla stessa distanza, ma in Division B, ottima seconda piazza per Noemi Bonazza (Fiamme Oro) in 2’04″352 mentre al maschile prove meno brillanti con Andrea Giovannini (Fiamme Gialle) 16° sul traguardo con il tempo di 1’54″836 e Alessio Trentini (V.G. Pergine) e Michele Malfatti (S.C. Pergine) classificati rispettivamente 21° (1’56″398) e 22° (1’57″016). Nei 500 Division B, infine, Bonazza termina 16ª in 41″199 mentre David Bosa (Fiamme Oro) è 15° in 37″017. Domani terza ed ultima giornata di gare con in programma le prove sui 1000 metri, 3000/5000 e, a chiudere, i Team Sprint.

Qui il programma di gare (già espresso con l’ora italiana) e le start list.