Short Track, a Dresda è super Mascitto: 3ª nei 1000 metri di Coppa del Mondo

Pubblicato il

Eccolo, il primo podio stagionale azzurro di Coppa del Mondo. Dopo averlo sfiorato per tutto l’autunno, il 2019 porta in dote all’Italia dello short track la prima top 3 in una tappa del circuito internazionale di questa annata: il colpo porta la firma di Cynthia Mascitto (Skating Club Courmayeur), terza nei 1000 metri femminili nella seconda giornata sul ghiaccio tedesco di Dresda. Nella prima delle due sessioni sulla distanza previste nel week-end, la 26enne nata a Montreal grazie al secondo posto in semifinale si guadagna l’accesso in Finale A dove chiude terza sul traguardo in 1’32″428, superata in volata soltanto dalla russa Prosvirnova (1’32″331) e dalla sudcoreana Choi (1’32″424). Sulla stessa distanza bella prova sempre al femminile per Lucia Peretti (Esercito), nona complessiva in virtù della quarta posizione in Finale B. Finale B raggiunta nei 1500 da altre due azzurre, Martina Valcepina (Fiamme Gialle) ed Elena Viviani (Fiamme Gialle), che hanno chiuso rispettivamente al 3° e al 7° posto (dunque 11ª e 15ª).

Al maschile la miglior prestazione individuale di un atleta tricolore arriva per mano di Yuri Confortola (C.S. Carabinieri), in una combattutissima Finale A dei 1500 in cui ha terminato con il tempo di 2’15″498. Finale B invece nella prima sessione dei 1000 metri per Mattia Antonioli (Esercito) e Marco Giordano (Esercito), terzo (1’28″559) e quinto (1’28″784) nella prova e dunque 8° e 10° complessivi. Non basta purtroppo infine il nuovo record italiano alla staffetta maschile composta da Cassinelli, Antonioli, Dotti e Confortola con il crono di 6’36″548 per strappare l’accesso alla Finale A: il terzo posto dietro Canada e Giappone in semifinale vale infatti la Finale B in programma domani, quando andranno in scena anche la seconda sessione dei 1000 metri nonché i 500 con Martina Valcepina osservata speciale in casa azzurra.

Questo il programma:

Domenica 3 febbraio
Dalle ore 08.10: ripescaggi 500 e 1000 (2ª sessione)
Dalle ore 12.00: finali 500 e 1000 (2ª sessione) e finali staffette