“Top of the Sport”: Fisg e Ics insieme per le emozioni del ghiaccio

Pubblicato il

L’Istituto per il Credito Sportivo e la Federazione Italiana Sport del Ghiaccio firmano la convenzione “Top of the Sport”, siglata a Roma dal Presidente di ICS, Andrea Abodi, e dal Presidente FISG, Andrea Gios.

Questo accordo inaugura un’importante svolta nella collaborazione tra ICS e FISG, una federazione con oltre 90 anni di storia, che coinvolge e appassiona migliaia di tesserati in tutto il Paese e abbraccia sportivamente il ghiaccio con cinque settori: curling, figura, hockey, stock sport e velocità senza dimenticare il mondo paralimpico.

La Convenzione intende contribuire, attraverso un impegno concreto, ad assicurare la crescita qualitativa e quantitativa degli impianti, con evidenti benefici per le economie dei territori, gli operatori del settore e gli appassionati degli sport del ghiaccio.
 
L’accordo avrà durata triennale e consentirà a tutte le società affiliate, con la referenza della Federazione e il supporto del Fondo di Garanzia, di accedere al Mutuo “light” 2.0 FSN per importi dai 10 mila ai 60 mila euro, per realizzare, ristrutturare e riqualificare impianti sportivi, nonché acquistare nuove attrezzature sportive. La durata massima del finanziamento è di 7 anni, con una procedura istruttoria semplificata che rende più facile l’accesso al credito. Inoltre, l’accordo firmato consente alla FISG, grazie al plafond di 30 milioni di euro dedicato a CONI, CIP e Federazioni Sportive Nazionali, di ottenere finanziamenti a tasso zero restituibili in 15 anni per la realizzazione o il miglioramento di centri federali e l’acquisto di attrezzature sportive di alto livello.

Le discipline sportive su ghiaccio sanno regalare emozioni uniche che meritano di essere vissute in strutture adeguate e ambienti sicuri, che garantiscano la massima fruibilità da parte di atleti, tecnici e appassionati. Questo è l’obiettivo comune che ICS e FISG, grazie all’accordo firmato, intendono perseguire nei prossimi anni.