Italian HL

4° Turno RItorno - Pergine (TN)

16260
20/02/2020
20:30
4 - 6
Ora d'inizio: 20:30
Ora di fine: 22:45
Team T1T2T3OTSO Finale
Hockey Pergine Sapiens 11200 4
HC Varese 1977 13200 6
  • Arbitri





  • Provvedimenti

    Decisione n.GSP19164

    Data: 2020-02-21

    Documenti su cui si basa la decisione:
    Rapporto Arbitrale del 21/02/2020 relativo all'incontro (16260) di Campionato Nazionale Maschile Italian HL disputatosi a Pergine (TN) il 20/02/2020 tra Hockey Pergine Sapiens (162) e HC Varese 1977 (743).
    Precedenti:
    Sanzione inflitta:
    per 1 giornate inflitte al giocatore Andrea Damin per Damin : dal rapporto arbitrale e successivo supplemento di rapporto emerge che al minuto 24.14 il predetto giocatore caricava un avversario nei pressi della balaustra. Veniva cosi  punito con una penalità minore più penalità maggiore di cattiva condotta (10 minuti), in base alla regola 119 del Regolamento Ufficiale di Gioco.
    L’arbitro fa altresì presente che il giocatore che ha subito il fallo,dopo qualche cambio, riprendeva regolarmente il gioco.
    Ciò premesso, attesa l’ assenza di conseguenze lesive apparenti a carico del giocatore che ha subito la segnalata carica, nonché la valutazione della condotta fallosa da parte dell’ arbitro come non idonea a mettere in pericolo l’ altrui incolumità, consente a questo Giudice Sportivo di contenere l’ infliggenda sanzione disciplinare della squalifica nel minimo edittale di 1 (una) giornata previsto dalla norma di riferimento.
    per 1 giornate inflitte al giocatore Luca Marano per Marano al minuto 24.14, a gioco fermo, interveniva in una rissa e continuava a lottare nonostante l' ingiunzione da parte del direttore di gara di cessare detto comportamento. Veniva cosi punito con una penalità maggiore più automaticamente penalità di partita di cattiva condotta ai sensi della regola 141 del Regolamento Ufficiale di Gioco.
    Ciò premesso, in assenza di precedenti disciplinari specifici contestabili, appare equa la comminazione di 1 (una) giornata di squalifica.
    Motivazione:
    Andrea Damin : dal rapporto arbitrale e successivo supplemento di rapporto emerge che al minuto 24.14 il predetto giocatore caricava un avversario nei pressi della balaustra. Veniva cosi  punito con una penalità minore più penalità maggiore di cattiva condotta (10 minuti), in base alla regola 119 del Regolamento Ufficiale di Gioco.
    L’arbitro fa altresì presente che il giocatore che ha subito il fallo,dopo qualche cambio, riprendeva regolarmente il gioco.
    Ciò premesso, attesa l’ assenza di conseguenze lesive apparenti a carico del giocatore che ha subito la segnalata carica, nonché la valutazione della condotta fallosa da parte dell’ arbitro come non idonea a mettere in pericolo l’ altrui incolumità, consente a questo Giudice Sportivo di contenere l’ infliggenda sanzione disciplinare della squalifica nel minimo edittale di 1 (una) giornata previsto dalla norma di riferimento.
    Luca Marano al minuto 24.14, a gioco fermo, interveniva in una rissa e continuava a lottare nonostante l' ingiunzione da parte del direttore di gara di cessare detto comportamento. Veniva cosi punito con una penalità maggiore più automaticamente penalità di partita di cattiva condotta ai sensi della regola 141 del Regolamento Ufficiale di Gioco.
    Ciò premesso, in assenza di precedenti disciplinari specifici contestabili, appare equa la comminazione di 1 (una) giornata di squalifica.


    Spese di procedura addebitate:
    € 200.00 () alla squadra Hockey Pergine Sapiens.


    Il Giudice Sportivo
    Franco
    [STAMPA PROVVEDIMENTO IN FORMATO PDF]