Pattinaggio Sincronizzato, al via i Mondiali 2018

Pubblicato il

Partono domani a Stoccolma, in Svezia, i Mondiali 2018 di pattinaggio sincronizzato, con l’Italia rappresentata dalle Hot Shivers di Milano pronte a dare battaglia sul ghiaccio al cospetto delle più grandi squadre internazionali. Quattordicesime nel 2017 e tredicesime sia nel 2015 che nel 2016, le ragazze dell’allenatore Andrea Gilardi proveranno a compiere l’impresa e a centrare la top ten contro le cinque nazioni regine che schierano per l’occasione non una ma due squadre.

La squadra è carica e determinata. Gli ultimi giorni e gli allenamenti sono stati positivi e costruttivi per perfezionare ulteriormente l’esecuzione dei programmi. Certo, sappiamo che la concorrenza è molto alta ed entrare nelle prime dieci posizioni è sempre durissima ma le Hot Shivers faranno sicuramente il massimo per essere competitive. – spiega Gilardi -. Il risultato dello scorso anno ci ha lasciato un po’ di amarezza e ci costringe ad una discesa in pista non molto favorevole, tuttavia è fondamentale riuscire a fornire una performance convincente. L’obiettivo minimo è arrivare nei primi 12 posti per assicurare una discesa in pista più prestigiosa nella prossima stagione”.

Ecco intanto i nomi delle 20 atlete impegnate nella rassegna iridata: Francesca Bergonzi, Elena Quaglia, Alessia Grumo, Serena Miscione, Samali Lia Mugerwa, Francesca Berlati, Arianna Bonora, Chiara Diamante Bosotti, Sofia Carnevale Baraglia, Vincenzina Teresa Cubello, Laila El Khaiatti, Claudia Preziati, Lara Coppi, Camilla Ferrario, Alessia Guagliardi, Irene Papetti, Alessandra Adele Recalcati, Ginevra Romano, Beatrice Sapio e Cecilia Zanotta.